Slitta S1-41 Gruppo 1336  

Impiego
Si applica sulla gamma dei profilati 41. Si può impiegare singolarmente a soffitto o a pavimento.
La corsa si determina in base alla lunghezza del profilato in cui inserire la slitta, mentre lo scorrimento viene delimitato da griffe di bloccaggio.
Queste slitte si impiegano in combinazione con collari rigidi tipo Ratio, Stabil. Il collegamento ai collari può avvenire: direttamente, tramite barra filettata M10 o tramite piastra di base e barra filettata dei vari diametri. Oltre ad un utilizzo per dilatazioni assiali permette la creazione di dilatazioni laterali, in combinazione con le slitte H3G 2 e 2G. Fissando la slitta H3G 2 o 2G tramite un bullone nel foro centrale si compensano le dilazioni termiche sulle curve.

Dati tecnici
Materiale: Acciaio, zincato elettroliticamente.
Carico ammissibile a soffitto:
Slitta singola: 6 kN
Slitta doppia: 8 kN
Il carico massimo ammissibile del profilato deve essere rispettato.

Carico ammissibile a pavimento:
Slitta singola/Slitta doppia: 4 kN
Slitta singola con piastra di base: 8 kN

Braccio Lmax per slitta singola: 350 mm
Coefficiente d'attrito statico (di primo distacco) µ0: 0,16
Coefficiente d'attrito radente µ: 0,14

Gli elementi di collegamento fra profilato, slitta e tubazione (barra o tubo filettato, adattatori, profilati, ecc.) devono resistere al massimo momento flettente ed al massimo carico puntiforme.

Tipo Attacco
filettatura
Peso
[kg]
Conf.
[pezzi]
Articolo
nr.
41 - M10 M 10 0,18 10 190658