Flexcon VSV da 120°C  

Impiego
Vaso addizionale di raffreddamento. Negli impianti di riscaldamento a circuito chiuso, la temperatura di mandata può raggiungere temperature elevate, secondo le specifiche tecniche la sollecitazione termica continua della membrana dei vasi di espansione Flexcon non deve superare i 70°C. Per riportare la temperatura a questo valore, è necessario includere nel circuito un vaso addizionale. Attorno al vaso, e tra il vaso ed il soffitto, dev’esserci uno spazio di almeno 400mm per consentire un’agevole installazione e manutenzione.
Per scegliere correttamente la taglia del vaso intermedio, il volume dovrà essere al minimo pari a quello della percentuale di espansione indicata in tabella.

Temperatura di Mandata  % volume di espansione
90 - 110 °C 15
111 - 125 °C 25
126 - 140 °C 40
141 - 150 °C 60


Dati tecnici

Pressione massima di esercizio: 6 o 10 bar
Temperatura massima di esercizio: 110 °C.
Max volume glicole:50%
Materiale:acciaio S235JR, verniciato epossidico RAL 3002

Certificazioni
Certificato CE 0045 in accordo alle direttive EU sui dispositivi a pressione 97/23/EC.

 

 

Tipo Ø [mm] H [mm] Raccordo Vaso (F) Sistema (F) Conf. [pezzi] Peso (6 bar) [kg] Peso (10 bar) [kg] Articolo nr. (6 bar) Articolo nr. (10 bar)
Flexcon VSV 200 484 1304 1" 1/2 1" 1/2 1 36 51 23380 23300
Flexcon VSV 350 484 2124 1" 1/2 1" 1/2 1 55 80 23381 23301
Flexcon VSV 500 600 2025 2" 2" 1 64 96 23382 23302
Flexcon VSV 750 790 1863 2" 2" 1 96 142 23383 23303
Flexcon VSV 1000 790 2238 2" 2" 1 114 172 23384 23304